Categorie
Diario

10 Maggio 2022 – Rohr Hand Granate

Giro esplorativo di un piccolo tratto di bosco dove era segnata una prima linea Austro-Ungarica comodo da raggiungere ma molto più ripido del previsto. La zona si è rivelata particolarmente battuta da altri e non essendo zona di grandi combattimenti, per quanto ne so, sono rimasti bossoli e schegge e qualche diaframma di shrapnel. Interessante […]

Categorie
Letture

Repellenti per le zecche di bosco

Quando termina la passeggiata con il metal e ti trovi 6 zecche sui vestiti, un po’ di fastidio ti viene. Se le scopri mentre se in macchina, ancora di più. Non parliamo, poi, se te le trovi attaccate sulla pelle. Ci sono tantissimi prodotti repellenti per insetti che includono le zecche o che sono specifici […]

Categorie
Generale

Normativa, autorizzazioni e zone proibite per l’uso del metal detector

La normativa è molto variegata e spesso non cita direttamente l’uso del cerca metalli, ma bensì cosa si deve o non si deve fare in caso di ritrovamenti (bellici, archeologici, …). Quindi la Legge 7 marzo 2001 n. 78 che demanda alle regioni possibili regolamentazioni e indica cosa fare per ritrovamenti o collezioni di rilevante […]

Categorie
Restauro

Recupero con elettrolisi delle ogive austro-ungariche degli 8×50 Mannlicher

Se qualcuno vi chiede di sistemare le ogive corrose (sono di ferro all’esterno) delle cartucce 8×50 austro-ungariche, potete provare a procedere come ho tentato io. Le ogive che mi erano state date avevano un livello di corrosione molto alto. L’idea era quella di provare a recuperarle, ma senza esagerare, in modo che i 100 e […]

Categorie
Restauro

Uso dell’acido ossalico

Se siete qui probabilmente site in cerca della ricetta definitiva per trattare i vostri reperti con l’acido ossalico. E vi assicuro che se portate a casa qualche scatoletta che poi mostrerà scritte e colori, vedrete questi oggetti in modo completamente differente. All’opera! Ricetta 20 grammi di acido ossalico per ogni litro di acqua acqua quanto […]

Categorie
Letture

Riconoscere le scatolette della prima guerra mondiale

Ci sono tre libri che potete usare come riferimento dal titolo “La grande guerra di latta” (volumi da 1 a 3) degli autori Giovanni Dalle Fusine e Gianluigi Demenego. Purtroppo sono spesso non disponibili, bisogna cercarli in varie librerie o presso le biblioteche. Ad esempio, le biblioteche del vicentino ne hanno alcune copie che potete […]

Categorie
Letture

Riconoscere spolette e bombe italiane della prima guerra mondiale

Quando si va per boschi a cercare con il metal detector ci si imbatte continuamente in schegge di granate e qualche volta in fondelli, diaframmi di sharpnel, spolette, parti interne. Non parliamo poi delle terribili pallette di piombo delle shrapnel che suonano come se fosser una pentola di montete d’oro! Viene così voglia di capire […]

Categorie
Letture

Utilizzo del metal detector nella provincia di Bolzano

L’utilizzo del metal detector nella provincia di Bolzano è regolamentato ed è soggetto al rilascio di un permesso da parte della provincia. Utilizzati sempre i siti ed i documenti ufficiali per informarvi, non i forum che citano articoli di giornale. Nella pagina dedicata alla modulista della provincia di Bolzano, trovate il modulo per la richiesta […]

Categorie
Letture

Il diario di Roberto Grizi della prima guerra mondiale

Leggere il susseguirsi dei fatti storici è un conto, leggere il diario di una persona che li ha vissuti, è un altro. Un diario non racconta in modo generale un periodo storico, ma racconta come una persona ha vissuto quel momento e ci permette, in parte, di entrare nel quotidiano dei giorni di guerra. Sapere […]

Categorie
Letture

Mappe di trincee nel fronte ovest della grande guerra

Chi va alla ricerca di reperti e ricordi, spesso usa le mappe militari storiche per selezionare la zona di esplorazione. Trovare le mappe non è facile: o sono in bassa risoluzione e quindi si capisce poco, o non sono in forma digitale e bisognerebbe girare gli archivi di stato per trovarle. Ancora, molte mappe sono […]