Categorie
Diario

14 Maggio 2022 – In cerca di scatolette nelle retrovie

Neanche tanto retrovie più realisticamente una terza linea, quella che era adibita a linea di massima resistenza nel tentativo di discesa Austro-Ungarica con la Strafe Expedition.

Lì in precedenza avevo trovato delle scatolette in buone condizioni e avevo speranza di trovarne altre. Di fatto ho perso molto tempo in un punto e non ho raggiunto la linea che pensavo di visitare… arrivandoci solo vicino e trovando un paio di scatole veramente malandate.

In compenso due ritrovamenti inattesi: una moneta Vittorio Emanuele II, che si capisce essere tale solo perché la conosco (è ultra consumata) e un bicchiere di shrapnel da 75mm (forse AU o forse italiano quando sparavano agli aeroplani ed i bossoli ricadevano giù).

Incastrata tra le radici, una culatta massiccia di una granata (240mm? 305mm?) probabilmente esplosa qualche decina di metri più avanti dove c’era un avvallamento importante che sembrava proprio un buco di una bomba.

Culatta di una granata di grandi dimensioni. Purtroppo non ho messo un oggetto per confronto.

Durante l’uscita una quantità di pallette delle shrapnel, che fanno impazzire il mio metal detector e fanno perdere un sacco di tempo. Amen, anche questa è la ricerca.

Le scatolette che ho trovato, sono in realtà rimasugli di lamiera, ma qualche colore c’è. Appena restaurate aggiorno con le foto.

Parte di articolo riservato agli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.